Mini Sub (7-12 anni)

I corsi sono rivolti alla fascia di età dai 7 ai 13 anni e hanno lo scopo principale di accrescere, con giochi ed esercizi, la sensazione di benessere nell’acqua e superare paure o inibizioni personali nell’avvicinarsi a questo elemento.

Con i corsi minisub l’attività subacquea si propone come una delle discipline in grado di contribuire alla formazione psico-motoria nella preadolescenza.

 Obiettivi:

  • aumentarne il senso di responsabilità e di autodisciplina
  • avvicinare il bambino agli sport subacquei e alla conoscenza del mare
  • aumentarne la capacità di socializzazione
  • sviluppare la capacità di osservare ed interagire con l’ambiente acquatico
  • alla fine del ciclo consentire la pratica in sicurezza dello snorkeling su fondali dai 2 ai 5 metri o consentire di effettuare brevi immersioni accompagnati dall’istruttore a profondità dai 3 ai 10 metri, compatibilmente con l’età e con il livello raggiunto

L’incontro tra i bambini e l’acqua rappresenta un momento di formazione molto importante per l’esperienza che può derivare dall’incontro fisico del corpo con l’acqua stessa. L’attività subacquea rappresenta un’occasione di crescita molto particolare in quanto in grado di sviluppare, specie in età evolutiva, non solo le potenzialità fisiche in quanto l’operare in assenza di gravità comporta una serie di adattamenti che migliorano le capacità coordinative e motorie dei bambini, ma anche quelle psichiche poichè lo sviluppo dell’autocontrollo è uno dei fondamenti su cui si basa la sicurezza di questa attività. Inoltre, l’assenza di estremizzazioni del gesto atletico, tanto frequente in altri sport, rappresenta un grande vantaggio. L’ambiente acquatico marino, ricco di vita e fascino, ha una sicura presa sui bambini e rappresenta un’occasione di formazione culturale in grado di stimolare la curiosità dei piccoli verso gli affascinanti misteri dell’acqua, con risvolti utili nell’ottica dello sviluppo e del rispetto ed alla conservazione dell’ambiente.

Lascia una risposta